Un pomeriggio con Factum Arte

28 Feb Un pomeriggio con Factum Arte

Giovedi pomeriggio è stata nostra ospite Guendalina Damone, responsabile del Lucida Lab Milano, sede italiana di Factum Arte, una società spagnola con sede a Madrid specializzata nelle tecnologie applicate allo studio, alla conservazione e alla riproduzione di opere d’arte.

Il Lucida lab Milano si occupa in particolare di digitalizzazione, campo in cui utilizza uno scanner ad altissima risoluzione da loro stessi progettato, costruito e commercializzato. Il Lucida è uno scanner 3D pensato per l’acquisizione tridimensionale di superfici pittoriche, come tele o affreschi, in grado di restituire anche gli elementi più piccoli e di lavorare anche con superfici nere o riflettenti.

Guendalina Damone ci ha mostrato alcuni recenti lavori di scansione, come il progetto del Polittico Griffoni. Quest’opera, composta da 16 pannelli, si trova ora smembrata in 9 musei; l’obiettivo del progetto è di scansionare i pannelli per poterne realizzare, con tecniche di fabbricazione digitale, una copia fedele da esporre nell’originario luogo di conservazione all’interno di San Petronio a Bologna.

Altri interessanti progetti di cui ci ha parlato è la riproduzione in scala 1:1 della tomba di Tutnkhamon (qui è possibile vedere le immagini dell’interno della tomba ad altissima risoluzione) e della realizzazione di una copia della Natività del Caravaggio rubata dall’Oratorio di San Lorenzo a Palermo.

E’ stato molto interessato vedere all’opera, in contesti di tale importanza, tutte le tecnologie di cui abbiamo finora parlato nei nostri corsi e vedere come queste si integrano l’una con l’altra per ottenere risultati così rilevanti nel campo della conservazione e della divulgazione.

Presentation of The Facsimile of the Tomb of Tutankhamun in Luxor from factum-arte on Vimeo.

Caravaggio, creating three facsimiles from factum-arte on Vimeo.

No Comments

Post A Comment