Modellazione 3D con Blender

Le tecniche di modellazione 3D hanno completamente rivoluzionato il settore della documentazione dei Beni Culturali, della loro divulgazione e della loro fruizione.

La modellazione tridimensionale è uno degli applicativi informatici più noti al servizio dei Beni Culturali, che rende oggi possibile e semplice la fruizione di edifici, oggetti, luoghi – in una parola, il nostro patrimonio culturale – anche se inaccessibile, distrutto o solo parzialmente conservato.

Lo strumento di 3D modeling utilizzato durante il corso è Blender, un software Open Source estremamente versatile e funzionale per la modellazione, il rendering, l’animazione, la post-produzione, la creazione e la riproduzione di contenuto interattivo 3D.

Blender fornisce un largo spettro di funzioni di modellazione, texturing, illuminazione, animazione e post processing video racchiusi in un singolo programma. Attraverso la sua architettura aperta, Blender fornisce interoperabilità cross-platform, estensibilità, dimensioni incredibilmente contenute e un flusso di lavoro strettamente integrato. Blender è una delle applicazioni grafiche 3D Open Source più popolari al mondo.

L’obiettivo del corso è di mettere in grado i partecipanti di ampliare le proprie conoscenze nel campo della ricostruzione e comunicazione dei Beni Culturali e fornire le basi teoriche e pratiche per la realizzazione di modelli 3D.

 

APPROFONDISCI:

Leggi il report della prima edizione del corso.

Cosa imparerai?

   Imparerai a modellare manualmente in 3D un oggetto

   Imparerai a creare un modello 3D corretto metricamente e a gestirne il colore

   Imparerai come ottimizzare il modello per la stampa 3D e per la pubblicazione on-line

Programma

  • Presentazione del corso e risorse online su Blender (0,5 ora)
  • Introduzione alla ricostruzione virtuale tramite Blender (0,5 ora)
  • Interfaccia utente di Blender (2 ore)
  • Principi di modellazione poligonale (2 ore)
  • Laboratorio di modellazione: esercizi livello base (8 ore)
  • Laboratorio di modellazione: modellazione parametrica (6 ore)
  • Laboratorio di modellazione: esercizi con modificatori (8 ore)
  • Laboratorio di modellazione organica di oggetti naturali (4 ore)
  • Introduzione alla creazione di paesaggi procedurali in Blender (2 ore)
  • Il color per-vertex (2 ore)

 

Software utilizzato durante il corso:

  • Blender: software open source multipiattaforma.

Tutti i software verranno installati a lezione insieme al docente sul computer di ciascun partecipante.
Presso il FabLab Parma sarà sempre a disposizione una postazione PC con tutti i software installati.

Orario

Il corso dura 35 ore, di cui 3 di lezione frontale e 32 di attività pratica con il software.

Il corso si svolgerà nei giorni 30, 31 gennaio e 1, 2, 3 febbraio con orario 9,30-13/14-17,30.

Docente

Archeologo PhD, pilota SAPR, digital artist e sviluppatore di app.

Emanuel Demetrescu

CNR-ITABC