Lezioni finite con il laboratorio di laser cutter e fresatrice

02 Mar Lezioni finite con il laboratorio di laser cutter e fresatrice

Venerdi 26 abbiamo concluso le lezioni di questa prima edizione di Makars con il Laboratorio di Fresatrice e Laser Cutter.

La Fabbricazione Digitale è generalmente associata alla stampa 3D, ma in realtà esistono anche le tecnologie cosidette sottrattive, cioè in grado di realizzare un oggetto non per deposizione di materiale (come la stampa 3D che costruisce un oggetto layer su layer), ma per sottrazione, andando cioè a scolpire in modo automatico un blocco di materiale di partenza.

Una fresatrice permette di lavorare in 3D, scolpendo blocchi di materiale di partenza anche di notevole spessore; mentre la laser cutter lavora in 2D, incidendo o tagliando fogli di materiale di pochi millimetri o centimetri di spessore.

Insieme a Jonathan Castellucci, Fabiano Bellisario e Valerio Mariani del FabLab SPQwoRk i nostri studenti hanno potuto vedere come funzionano queste macchine, quali materiali è possibile usare e che tipologia di file è necessaria.

Con questo laboratorio si sono concluse le lezioni, il prossimo appuntamento è la discussione finale dei project work che i nostri studenti realizzeranno nel mese di marzo all’interno di alcuni Musei.

Appuntamento al 30 marzo alle 10 al SPQwoRk Coworking in Via di Portonaccio 23B!

P.S.: le iscrizioni per la prossima edizione di Makars sono già APERTE!

No Comments

Post A Comment