La Scuola

Makars è la prima Scuola in Italia di Fabbricazione Digitale per i Beni Culturali, nata dalla collaborazione tra 3D ArcheoLab e il FabLab di Parma e con il sostegno di professionisti e di importanti aziende del settore.

Obiettivi

Makars si pone tre obiettivi principali:

  • formare professionisti nell’uso di tecnologie moderne e innovative applicate allo studio, alla conservazione e alla valorizzazione dei Beni Culturali: tecnologie di rilievo 3D Image-based e Range-based, modellazione 3D e scultura digitale, manifattura additiva e sottrattiva;
  • mostrare i principali campi di applicazione di queste tecnologie nell’ambito dei Beni Culturali, grazie alla collaborazione con professionisti, aziende del settore e Musei;
  • mettere in contatto i partecipanti con i professionisti del settore e con le principali aziende, per creare un network di esperti in questi campi, per facilitare lo sviluppo di progetti innovativi e per creare opportunità lavorative.

Cosa imparerai?

   Imparerai come utilizzare le tecnologie di Fabbricazione Digitale nel campo dei Beni Culturali: nel restauro, nella catalogazione, nella didattica, nella divulgazione, nell’accessibilità museale, nel merchandising

   Imparerai a realizzare un modello 3D a colori e metricamente corretto utilizzando tecniche e strumenti differenti

   Imparerai a realizzare un modello 3D partendo da immagini digitali, utilizzando soluzioni software sia open source, che proprietarie

   Imparerai a utilizzare differenti scanner 3D per rilevare reperti, statue, elementi architettonici e superfici pittoriche

   Imparerai a utilizzare Blender un programma open source di modellazione 3D

   Imparerai a utilizzare ZBrush un programma di scultura digitale

   Imparerai a pubblicare on-line un modello digitale 3D

   Imparerai a preparare un modello digitale per essere riprodotto con le tecnologie di Fabbricazione Digitale

   Imparerai a stampare in 3D utilizzando tecnologie differenti: FDM/FFF – Fused Filaments Fabrication, argilla e ceramica, DLP – Digital Light Processing, CJP – Color Jet Printing

   Imparerai a utilizzare una fresatrice e una laser cutter

Percorso formativo

La Scuola ha una durata di quattordici settimane, delle quali nove di corsi e cinque di studio individuale per l’elaborazione del project work conclusivo.

Il programma prevede due o tre giorni di lezione full-immersion ogni settimana con orario 9,30-13 e 14-17,30 (nelle pagine dei singoli corsi sono già indicati i giorni di lezione). In totale i corsi sono 10 e le ore di lezione sono 150, delle quali 32 di lezioni frontali e 118 di attività pratiche di laboratorio. Al termine di ogni corso ogni partecipante dovrà sostenere un breve test, in forma di questionario o di prova pratica, per verificare quanto appreso. Per ottenere il Diploma finale è necessario frequentare almeno il 75% delle ore di lezione e sostenere i test di ciascun corso.

Da quest’anno è inoltre possibile iscriversi come uditori e seguire i corsi in streaming (per maggiori dettagli si rimanda alla pagina Iscrizione). Per ottenere il Diploma finale è necessario sostenere i test di ciascun corso.

Al termine delle lezioni ogni partecipante avrà cinque settimane di tempo per sviluppare un project work conclusivo in cui applicare le competenze apprese. Il giorno della consegna dei Diplomi ogni partecipante esporrà i risultati del proprio progetto (guarda alcuni dei project work realizzati dai partecipanti della prima edizione). E’ necessario presentare un project work per ottenere il Diploma finale.

Durante le nove settimane di corsi, ai partecipanti di Makars è garantito l’accesso agli spazi del FabLab di Parma nei giorni di apertura al pubblico, anche al di fuori delle ore di lezione. Durante lo sviluppo del project work finale, ai partecipanti è garantito l’accesso al FabLab dal lunedi al venerdi con orario 9-18 e l’utilizzo delle attrezzature a disposizione della Scuola.

Durante tutto il periodo della Scuola saranno sempre a disposizione un coordinatore scientifico e un tutor tecnico per risolvere qualsiasi dubbio o perplessità sui contenuti e sulle attività.

Lezioni: 9 gennaio 2017 – 7 marzo 2017
Project work: 8 marzo 2017 – 11 aprile 2017
Discussione finale e consegna dei Diplomi: 12 aprile 2017

Le lezioni si svolgono a Parma presso il FabLab Parma, in Strada Naviglio Alto 4/1.

Corsi

A chi si rivolge

  • neo-laureati che vogliono arricchire le proprie competenze con corsi che non rientrano nella tradizionale formazione universitaria e che desiderano un approccio diretto con il mondo delle professioni culturali;
  • professionisti che operano nell’ambito del rilievo, del restauro, della catalogazione e censimento di Beni Culturali, della valorizzazione e promozione turistica del territorio, della didattica con le scuole, dell’accessibilità museale, che vogliono apprendere tecnologie e metodologie innovative in grado di migliorare il proprio lavoro;
  • società o enti che operano nel settore dei Beni Culturali che vogliono sviluppare il proprio background tecnologico;
  • ricercatori universitari che vogliono supportare ed ampliare le proprie ricerche con tecnologie innovative;
  • dipendenti e collaboratori delle Soprintendenze che vogliono apprendere tecnologie moderne di conservazione, valorizzazione, documentazione e gestione del patrimonio archeologico e storico-artistico.

Sbocchi professionali

Le professioni legate ai Beni Culturali sono state completamente rivoluzionate negli ultimi dieci anni dall’introduzione di nuove tecnologie, hardware e software, che hanno contribuito ad elevare il livello qualitativo della ricerca, della salvaguardia, della valorizzazione e della divulgazione nel settore culturale. Lo sbocco professionale dei partecipanti a Makars sono le società private, gli Enti pubblici e i centri di ricerca che operano nel settore culturale, con attività di ricerca, tutela, conservazione, valorizzazione dei Beni Culturali e promozione turistica.

Dove si svolge

Makars si svolge a Parma, all’interno del FabLab Parma.

FabLab Parma è un laboratorio di Fabbricazione Digitale con sede a Parma presso le Officine On/Off. E’ sede di Heritage Lab, un gruppo di lavoro sull’applicazione della stampa 3D al restauro.

Si trova in Strada Naviglio Alto 4/1 ed è comodamente raggiungibile dalla Stazione Ferroviaria in appena 14 minuti di autobus (n. 8).